Categoria: Fattoria dell’autosufficienza

DSC_6592

L’orto bio-intensivo alla Fattoria dell’Autosufficienza

Alla Fattoria dell’autosufficienza dal 2016 coltiviamo ortaggi per l’agriturismo, la vendita diretta e il negozio Macrolibrarsi Store di Cesena con il metodo bio-intensivo. “Bio” perché rispetta la normativa del biologico (in realtà va molto oltre), “intensivo” perché imita la densità e la diversità delle foreste vergini. Lo stesso metodo in inglese viene spesso indicato come “market garden”.
Non usiamo nessun tipo di fertilizzante artificiale e l’unica cura dei “parassiti” è la prevenzione.
Incrementando la biodiversità e la qualità del suolo invitiamo i microorganismi benefici a svilupparsi e a riprendere il controllo del nostro suolo che instaura un’armonia dinamica con le piante.  Piante sane, su un terreno sano ed in luogo sano semplicemente non si ammalano.

Continua a leggere
IMG_1561

Una fiamma sempre viva

Come abbiamo progettato e costruito l’originale stufa ad accumulo della Fattoria dell’Autosufficienza

«Scalda anche da spenta» è uno tra i primi commenti ricevuti a costruzione finita: l’originale stufa ad accumulo che vedete in queste pagine si inserisce nella ristrutturazione in bioedilizia del primo nucleo in pietra locale e calce naturale della Fattoria dell’Autosufficienza.

Colpisce subito l’inconsueta forma a doppia fiamma voluta espressamente come simbolo rappresentativo e connotativo della Fattoria.

Continua a leggere
peter-wohlleben

Impariamo dagli alberi a essere persone migliori

di Melania Tizzi per La Fattoria dell’Autosufficienza.

Il seminario condotto da Peter Wohlleben in Fattoria ha permesso di osservare da vicino la straordinaria organizzazione del mondo vegetale.

Lo scorso settembre la Fattoria dell’Autosufficienza di Bagno di Romagna ha avuto la fortuna di ospitare un seminario molto particolare, condotto da un relatore il cui curriculum non farebbe di certo pensare di trovarsi di fronte a una superstar della saggistica internazionale.

Peter Wohlleben, autore del libro La Vita Segreta degli Alberi (Macro Edizioni), ha prestato servizio per più di vent’anni presso il Corpo Forestale tedesco e oggi, dopo essersi licenziato per poter mettere in atto le sue convinzioni ecologiche, dirige un’azienda forestale ambientalista nella regione dell’Eifel – in Germania – in cui pratica il ritorno alla foresta vergine

Continua a leggere
3 shakera

Decrescita felice e autoproduzione: una scelta auspicabile

di Lucia Cuffaro, vice presidente del Movimento per la Decrescita Felice.

 

“Crescita, sviluppo e progresso sociale. È il PIL misura di tutto?”, questo è una delle tracce nella prova scritta di italiano della maturità 2016.

Continua a leggere
IMG_6905

Visitare La Fattoria dell’Autosufficienza

Durante l’anno riceviamo tantissime richieste per venire a visitare La Fattoria dell’autosufficienza e questo ovviamente ci fa molto piacere perché ci indica l’interesse in quello che stiamo facendo.
D’altra parte accompagnare ogni giorno qualcuno può diventare un enorme dispendio di energie, per il quale al momento non siamo organizzati.
Per questo durante l’anno organizziamo degli eventi ai quali è possibile partecipare e visitare la Fattoria.
Per maggiori informazioni visita
http://www.autosufficienza.it/category/eventi/
Se invece riesci a creare un gruppo di almeno 10-15 persone siamo disponibili ad organizzare una visita personalizzata in un giorno da concordare.

Continua a leggere
progetto-generale-strutture-centro-aziendale

LA LUNA, IL SOLE E L’EARTHSHIP: un inno alla terra e al ciclo della vita

La Fattoria dell’Autosufficienza ha un fortissimo legame con la terra, nasce e trova sostentamento da essa.

Continua a leggere
gruppo_persone_responsabili

Come aiutare la Fattoria dell’Autosufficienza a crescere

Per la Fattoria dell’Autosufficienza questi sono gli anni della costruzione, della sperimentazione e della ricerca per tradurre in pratica il progetto.
La fase della partenza come in ogni progetto è quella che richiede più energia, tempo, lavoro, risorse economiche e abilità.

Continua a leggere
sepp-holzer

Intervista di Sepp Holzer a Francesco Rosso

Diventato famoso come “Il contadino ribelle”, Sepp Holzer ha elaborato come nessun altro il concetto di permacultura con un impegno totale in questa direzione. Holzer ha alle spalle più di quarant’anni di agricoltura alternativa, in cui ha sperimentato una varietà infinita di tecniche. Questo ha fatto di lui il più famoso permacultore di Europa.
Sepp Holzer realizza progetti in permacultura in tutto il mondo con grande successo, sia che si tratti di piccole che di grosse aziende, sia che si trovino nel deserto che nella Siberia.

Continua a leggere
IMG_7154

AUTOCOSTRUIRE è FACILE!

Dall’’11 al 13 luglio, alla Fattoria dell’’Autosufficienza, si è tenuto il corso di autocostruzione di un pannello fotovoltaico.
Il docente, Luigi Lisi, ha insegnato ai partecipanti teoria e pratica della costruzione di un pannello fotovoltaico, acquistando solo le celle e utilizzando materiali di recupero. Luigi ha inoltre fornito conoscenze ed esempi relativi a come rendere indipendente a livello energetico la propria casa o il proprio “progetto”.
Abbiamo approfittato di questo felice evento per fargli qualche domanda.

Continua a leggere
IMG_2376

RISTRUTTURAZIONE IN BIOEDILIZIA DEL PODERE CASELLE DI PAGANICO

Dopo circa tre anni dedicati alla sistemazione dei terreni, alla realizzazione di terrazzamenti, dei muri a secco e degli orti, all’impianto di frutti antichi, alle recinzioni, alla realizzazione dell’acquedotto, all’’interramento dei cavi elettrici e telefonici, all’’inizio del 2014 sono finalmente iniziati, alla Fattoria dell’’Autosufficienza, i primi lavori di ristrutturazione del Podere Caselle in linea con i “pilastri” fondanti del progetto in permacultura.

Continua a leggere