Categoria: Cosa fare

IL SANTUARIO DELLA VERNA

Soggiornando alla Fattoria dell’Autosufficienza, il Santuario della Verna è un luogo talmente speciale che non si può non includere in uno dei vostri trekking all’interno del parco Nazionale delle Foreste Casentinesi; basterebbe solo l’energia che si respira in questo luogo per avere un buon motivo per andarci.
Insieme all’eremo di Camaldoli è uno dei luoghi di maggior rilevanza spirituale e religiosa del Casentino.

Il millenario EREMO DI CAMALDOLI

La Comunità Monastica di Camaldoli fu fondata mille anni fa da san Romualdo, che scelse questo luogo splendido circondato da folte selve di abeti come luogo di ritiro e meditazione, riconoscendo alla cura del bosco un’importanza tale da divenire parte della regola dell’ordine.
Nel 1012, infatti, il monaco benedettino  eresse in un luogo montano chiamato Campo Amabile, l’attuale Eremo di Camaldoli, le prime cinque celle ed un piccolo oratorio. Successivamente il monaco riorganizzò a mo’ di ospizio, una già esistente struttura realizzata pochi anni prima dai monaci di Prataglia. Tale struttura si trovava poco più a valle dell’Eremo, l’attuale Monastero di Camaldoli.