Blog Post

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

La canapa: una coltivazione per la sostenibilità

8 Marzo ore 16:00 - 10 Marzo ore 17:00

L’agricoltura in Italia, e nel mondo, vive un momento di indiscutibile difficoltà dovuto alla sempre più consistente degradazione dei suoli e all’incapacità di gestire i cambiamenti economici che hanno spostato molti equilibri storicamente consolidati.

Le coltivazioni innovative, di cui la canapa è l’indiscutibile regina, assieme a un profondo rinnovamento del paradigma culturale, dovrebbero essere lo strumento di rinnovamento del nostro panorama agricolo.

Per questi motivi vogliamo capire come fare ad avviare coltivazioni sorprendenti come la canapa, testimoni di un modo completamente nuovo di fare e pensare all’agricoltura, imprescindibile mezzo di sostentamento del genere umano.

 

Programma del corso


– VENERDI 8 Marzo –

ore 16:00 | Arrivo e merenda di benvenuto
ore 16:30 | Presentazione del progetto “La Fattoria dell’Autosufficienza”
ore 18:00 | Introduzione al corso
ore 19:30 | Cena

 

– SABATO 9 Marzo –

ore 8:00 | Colazione
ore 9:00 | Elementi di fertilità del suolo e possibilità di rigenerazione su breve, medio e lungo termine
ore 11:00 | Introduzione all’ecocompatibilità in agricoltura (elementi di agrologia, permacultura e introduzione all’agroecosistema)
ore 13:00 | Pausa pranzo
ore 14:30 | Riposo e passeggiata presso le colline della Fattoria
ore 16:00 | Lavorazioni agronomiche (tipologie e macchinari) e coltivazioni innovative (introduzione alla canapa: biologia della pianta).
ore 19:00 | Cena
ore 21:00 | Visione del documentario L’economia della felicità

 

– DOMENICA 10 Marzo –

ore 8:00 | Colazione
ore 9:00 | Coltivazione della canapa da seme aspetti tecnici ed agronomici. Areali di coltivazione e tipologia di varietà.
ore 11:00 | Processi e sistemi di trasformazione della canapa, tipologie di macchinari, prodotti, sottoprodotti e derivati utilizzabili in azienda o per la vendita
ore 13:00 | Pausa pranzo
ore 14:30 | Costituzione di filiere produttive in ambito alimentare: aspetti normativi, logistici e tecnici (macchinari per la produzione differenze e costi)
ore 16:30 | Consegna materiale informativo utile alla coltivazione, al rapporto con le autorità e alla cittadinanza

 

A chi è rivolto il corso


Il corso è rivolto sia ad agricoltori sia ad aspiranti tali. E’ richiesta una conoscenza base del funzionamento di un’azienda agricola seminativa e delle nozioni agronomiche.

 

Materiale da portare


  • Abbigliamento comodo
  • Scarpe da ginnastica e/o scarponcini comodi per camminare
  • Quaderno per appunti e penna
  • Una chiavetta USB


La quota include


  • Il corso di 3 giorni
  • Attestato di partecipazione
  • Pernottamento in tenda (non fornita dalla struttura)


La quota non include


  • Pernottamento in camera
  • Trasferimenti
  • Quant’altro non espressamente indicato


Struttura del corso


Il corso si svolgerà da Venerdì 8 a Domenica 10 Marzo 2019 presso la Fattoria dell’Autosufficienza a Paganico, Bagno di Romagna (FC).

CORSO A NUMERO CHIUSO

 

Relatore


ANDREA PAVAN

La sua formazione universitaria di base è legata alla pianificazione agroambientale, e alla sociologia del territorio rurale (presso le Università di Padova e Trento).
Ha svolto una scuola di specializzazione nel 2010 Jean Monnet con le università di Trento, Bolzano e Innsbruk sviluppando i temi della sostenibilità ambientale e umana particolarmente in ambito rurale, montano e marginale.
Si occupa dal 2012, come libero professionista, di sostenibilità umana e pratiche agricole ecocompatibili. Attualmente gestisce 2 progetti nelle scuole del Veneto e Friuli Venezia Giulia per l’azienda Ecor-Naturasì e per il Consorzio di Bonifica Veneto Orientale, collabora come consulente con l’Università degli studi di Udine per l’avvio di una filiera della coltivazione e trasformazione della canapa in Regione Friuli Venezia Giulia. Coordina la nascente rete d’imprese agricole che si occupa della produzione e della trasformazione della canapa industriale nel territorio. Dal 2015 infatti studia e
coltiva canapa in campo aperto. Viaggia in Italia e all’estero per approfondire le conoscenze e lo stato dell’arte di tale coltivazione in Europa.
Dopo il lungo periodo di abbandono che in Italia ha portato al profondo stato di arretratezza tecnico e culturale sul tema, oggi grazie agli ultimi sviluppi normativi e culturali ha deciso di proporre un percorso di produzione e trasformazione che sta coinvolgendo decine di aziende entusiaste di approcciare a una nuova coltura ecocompatibile, redditizia e con grandi potenzialità ancora inesplorate.
Propone inoltre come libero professionista laboratori legati alla gestione dei flussi naturali, gestione dei rifiuti, economia circolare, permacultura e agricoltura ecocompatibile.
Lavora nel campo della Permacultura su sistemi auto-sostenibili e resilienti sperimentando l’autosufficienza alimentare e l’auto-produzione.
In questo ambito compie una continua ricerca dell’equilibrio fra l’adesione alle regole di mercato che portano all’accumulo di cose materiali e il vivere seguendo logiche di ragionevolezza, autosufficienza o proprie di una comunità socioeconomica territorialmente collocata.

 

 

Costi & iscrizioni


€ 110 a persona per i primi 10 iscritti
€ 140 a persona per i successivi

Per info sul pernottamento e pasti scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979 / 0543 918302

> Iscriviti on-line su www.macrolibrarsi.it

 

Bambini e ragazzi


  • Il corso non è adatto ai bambini.
  • Si accettano iscrizioni per ragazzi che hanno compiuto 16 anni ed è previsto uno sconto del 50% per chi è minorenne, previa comunicazione all’organizzatore, scrivendo un’e-mail a eventi@macrolibrarsi.it

 

Cani e altri animali


Il centro della Fattoria è recintato e scorrazzano liberamente galline, oche, tacchini, gatti, 2 cani maremmani maschi, ecc.
I vostri animali domestici sono benvenuti, è importante però che siano ben ammaestrati e non disturbino la quiete della Fattoria.

 

Pernottamento e pasti


Al centro della Fattoria dell’autosufficienza sorge l’edificio storico Caselle di Paganico, finito di ristrutturare nel 2016 e dedicato a Bio-Agriturismo.
Con il termine BIO intendiamo BIOLOGICO E BIOEDILIZIA, infatti tutto quello che trovi in agriturismo segue i criteri dell’ecologia. L’edificio è stato costruito con materiali naturali (roccia, calce, terra, canapa, legno), gli arredi e il pavimento sono in legno e trattati solo con oli naturali e vernici ecologiche, la biancheria da letto e le coperte sono in cotone e lana certificata bio, i saponi e detersivi sono eco-compatibili e naturalmente tutto ciò che offre la cucina è biologico, a km0 e prevalentemente vegetale & integrale. Per l’alloggio l’agriturismo dispone di 2 camere doppie/matrimoniali/triple, 1 camerata con 6 letti, 1 monolocale (2-3 posti).

Scopri di più sull’agriturismo >

Per info sul pernottamento scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979 / 0543 918302

Dettagli

Inizio:
8 Marzo ore 16:00
Fine:
10 Marzo ore 17:00
Categorie Evento:
, , ,

Luogo

Fattoria dell’Autosufficienza
Località Paganico snc
Bagno di Romagna, 47021 Italia
Telefono:
3358137979
Sito web:
http://vps-sc00753.00gate.com/